News sportive

Visite: 33

Un grande in bocca al lupo ai piccoli atleti siciliani che oggi a Rimini partecipano alla fase finale del Trofeo CONI.

La squadra di C10 è formata dalla coppia Ginevra Raffino ed Alessio Colombo, mentre per la P10 i colori siciliani sono difesi da Francesco Pio Cundrò e Sofia Napoli. I giovanissimi tiratori siciliani vengono dalle Sezioni TSN di Catania e Milazzo.
Per il quinto anno consecutivo l’UITS ha aderito al progetto promozionale "Trofeo CONI", gara a squadre mista, nato con l’obiettivo di valorizzare la promozione dell’attività sportiva nazionale, soprattutto in ambito giovanile, rivolgendosi alla fascia di età under 14. E' prevista la partecipazione unicamente a squadre formate da due atleti - un ragazzo e una ragazza - appartenenti a categorie differenti. Anche quest'anno sono state mantenute le due categorie di età (10-12 anni - tiro in appoggio/ 13-14 anni - tiro senza appoggio) sia nella specilità di pistola 10 metri che in quella di carabina 10 metri.
Dopo Caserta, Lignano Sabbiadoro, Cagliari e Senigallia, è la città di Rimini quest'anno ad ospitare questa importante manifestazione. La cerimonia di apertura dell'evento si tiene, alla presenza dei vertici dello sport italiano e del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, nei pressi del Ponte Tiberio di Rimini dove avverrà l’accensione della fiaccola che darà il via ufficiale alle gare. Le competizioni di tiro si solgeranno venerdì 21 settembre.

torna all'inizio del contenuto