Visite: 266

Il parco armi del TSN Catania si arricchisce di due nuovi acquisti che vi invitiamo a provare.

La Beretta APX è caratterizzata da una costruzione modulare e per l'ampio uso di tecnopolimeri; ha un carrello in acciaio lavorato dal pieno che si caratterizza per 9 profonde scanalature che ne favoriscono la presa ed un sistema di mira metallico regolabile.

L'impugnatura di colore nero opaco antiriflesso, presenta la possibilità di sostituire in modo molto semplice i dorsalini esistenti in 3 diverse dimensioni e/o colori. È dotata di slitta Picatinny ed è, inoltre, priva di sicurezze manuali ma ha solo sicure interne antiurto ed anti sgancio.

Il grilletto ha una corsa di solo 6 mm con reset a 3 mm ed un peso di sgancio di 2,8 kg.

Ha una chiusura del tipo Browning modificata ed è solamente con un meccanismo di sparo a doppia azione a percussore lanciato. Usa caricatori del tipo bifilare a 15 colpi nel calibro 9 × 21 mm IMI.

La Beretta 92 FS è senza dubbio una delle pistole più apprezzate ed affidabili, divenuta nel corso del tempo uno dei punti di riferimento della sua categoria, per via della sua praticità d’uso, anche in condizioni estreme, e delle sue caratteristiche tecniche. La Beretta 92FS (altrimenti nota come Beretta M9 sul mercato americano) è stata l’arma da fuoco standard militare degli Stati Uniti per 30 anni ed è un’arma da fuoco di provata durabilità, affidabilità e precisione. La Beretta M9-22 si basa su quella tradizione: è una replica esatta della M9 in calibro 22 e offre la stessa qualità, i comandi e le sicure della sorella maggiore.

torna all'inizio del contenuto